Xerox® DocuShare® Flex 2.5

Novità di questa versione

  • Moduli Web per la piattaforma di gestione dei contenuti Xerox® DocuShare® Flex – Un’opzione aggiuntiva che consente di presentare moduli compilabili nell’ambito della piattaforma DocuShare Flex Questi dati strutturati si interfacciano con le istruzioni di supporto e la presentazione dei dati in processi basati su flussi di lavoro tramite moduli Web concatenati.
  • Connettori per la piattaforma di gestione dei contenuti Xerox® DocuShare® Flex – Questa opzione aggiuntiva fornisce un framework per integrare DocuShare® Flex con sistemi aziendali chiave e repository di dati di terze parti, condividendo documenti e metadati in senso bidirezionale con processi di gestione dei contenuti e flussi di lavoro basati su DocuShare Flex. Questa versione iniziale consente d’integrarsi pienamente con DocuSign®, Intuit QuickBooks™ Online, Box® e Salesforce.com®. Integrazioni con sistemi aziendali aggiuntivi verranno rese disponibili quanto prima.
  • Automazione della contabilità fornitori per la piattaforma di gestione dei contenuti Xerox® DocuShare® Flex – Questa opzione aggiuntiva è una soluzione completa per il flusso di lavoro Contabilità fornitori. Offre funzioni di rifornimento e riconoscimento della carta e dei flussi di lavoro elettronici. distribuzione e approvazione con delega, abbinamento a tre vie, riconciliazione dei pagamenti e interfacce esterne.
  • App Xerox® DocuShare® Flex – Un’applicazione mobile iOS che permette di collegarsi a DocuShare Flex per lavorare con contenuti e flussi di lavoro, eseguendo operazioni di ricerca, visualizzazione, gestione attività, flussi di lavoro di approvazione e acquisizioni base.
  • Miglioramenti generali
  • Correzioni di errori principali e secondari
  • Limitazioni conosciute del sistema

Miglioramenti generali

Miglioramenti generali all’interfaccia utente:

  • Code di lavoro delle attività configurabili: Supporto per la creazione di code di lavoro delle attività per gruppi – ad es. attività connesse all’elaborazione delle fatture.
  • Supporto delle deleghe per le attività di approvazione: gli utenti possono specificare i tempi di inattività e il sistema ridistribuirà le richieste di approvazione agli utenti delegati come specificato.
  • Report per l’automazione di Contabilità fornitori per la soluzione DocuShare Flex: Funzioni di dashboard, diagrammi e tabelle progettate espressamente per la nuova soluzione aggiuntiva di Contabilità fornitori.

Miglioramenti all’interfaccia amministrativa:

  • Introduzione dell’interfaccia amministrativa cliccabile
  • Conteggio delle attività della coda dell’interfaccia utente: Utile per migliorare lo stile dei report nei miglioramenti e nelle opzioni aggiuntive future al prodotto; utilizzato attualmente per generare report sulla opzione aggiuntiva di Contabilità fornitori.
  • Supporto della connessione dell’applicazione all’interfaccia utente amministrativa: Capacità di visualizzare e collegarsi a un servizio Web di terze parti nell’interfaccia di DocuShare Flex – ad esempio: Collegarsi a visualizzazioni del report da Un servizio di reportistica di terze parti.
  • Supporto per i campi a completamento automatico dell’interfaccia utente amministrativa per visualizzare dinamicamente opzioni di menu o elenchi a discesa per i campi chiave dei Metadati/ delle Proprietà in DocuShare Flex: Gli utenti possono specificare i valori consentiti per determinate proprietà come selezioni di menu o elenchi a discesa da cui scegliere.
  • Interfaccia utente amministrativa per la configurazione delle notifiche e-mail: In questo modo gli utenti possono ricevere e-mail ogni volta che ricevono un’attività.
  • Opzioni di supporto dell’interfaccia utente amministrativa per impostare i periodi di vacanza, la settimana lavorativa e le scadenze fiscali per la sede: questi dati possono essere usati poi per compilare moduli quali l’opzione aggiuntiva di Contabilità fornitori e e altri che verranno forniti in futuro.
  • Supporto dell’interfaccia utente amministrativa per aggiungere tabelle di database personalizzate in formato CSV: Queste tabelle vengono usate per eseguire operazioni di completamento e autocompliazione automatiche.
  • Supporto dell’interfaccia utente amministrativa per duplicare titoli di oggetti nella stessa cartella.
  • Interfaccia utente amministrativa per i registri delle eccezioni di sistema accessibile dagli utenti coordinatori tramite il browser Web.

Miglioramenti generali disponibili ma non visualizzabili nell’interfaccia

  • Supporto per abbinare dinamicamente “documenti correlati” utilizzando SPARQL: Questo viene utilizzato per supportare l’abbinamento di documenti per processi quali l’abbinamento a tre vie nella opzione aggiuntiva di Contabilità fornitori.
  • Prestazioni migliorate per la navigazione su siti di grandi dimensioni

Correzioni degli errori principali

  • Numerose correzioni per la funzione Riduci/Racchiudi che hanno impedito di distribuire correttamente i file ridotti/racchiusi salvati su altri server:
  • Risolti dei problemi di sincronizzazione LDAP che impedivano l’accesso all’utente in condizioni di errore

Limitazioni del sistema conosciute

Aspetti chiave:

  • La versione iniziale (di ottobre) di DocuShare Flex 2.5 sarà disponibile solo in lingua inglese. Versioni in altre lingue saranno disponibili nel primo trimestre del 2019.
  • AR38465 – Il numero di operazioni di fatturazione eseguite su base oraria non tiene conto del fuso orario dell’utente [opzione aggiuntiva di Contabilità fornitori]. Viene usato il fuso orario del browser del cliente, ignorando l’impostazione della proprietà del fuso orario dell’utente.
  • AR38618 – I rapporti di distribuzione settimanale e mensile differiscono in maniera sostanziale dai report orari. I report settimanali e mensili conteggiano i lavori completati fuori dell’orario lavorativo, mentre quelli orari mostrano solo i lavori completati durante l’orario lavorativo.

Connettori:

  • Condizioni generali: I connettori per DocuShare Flex non sono progettati per eseguire sincronizzazioni di documenti al alto volume/in massa.
  • Condizioni generali: I connettori non supportano operazioni di copiatura/sincronizzazione personalizzate; bensì solo di cartelle e documenti.
  • Connettore per Salesforce.com: SFDC La versione Lightning Essentials Edition non è supportata.
  • Connettore per DocuSign: È richiesto un abbonamento a livello API a DocuSign.
  • AR38287: Connettore per QuickBooks Online (QBO): Le modifiche apportate ad alcune proprietà di QBO (ad es. il Nome del cliente) non vengono sincronizzate con oggetti DocuShare Flex a meno che il contenuto del documento non sia aggiornato anche su DocuShare Flex.
  • AR38291 – Connettore per DocuSign: I caratteri speciali “&”, “<” e “>” Inseriti nella casella popup Crea envelope DocuSign di DocuShare Flex vengono visualizzati correttamente nella riga dell’oggetto di DocuSign.
  • AR38329: Connettore per QuickBooks Online: Quando si elimina una fattura/una stima da QuickBooks, questa non viene eliminata da DocuShare Flex.
  • AR38723: Connettore per Box: Se si modifica il nome della cartella principale di Box su Box dopo aver stabilito una connessione attiva, l’operazione di sincronizzazione viene interrotta. Per procedere, occorrerà eliminare e ristabilire la connessione in DocuShare Flex.
  • AR38724: Connettore per DocuSign: Le envelope che si trovano nella cartella o nella coda dei lavori eliminati di DocuSign non vengono sincronizzate correttamente su DocuShare Flex.
  • AR38727 – DocuShare Flex Connettori: Quando un utente Collaboratore aggiunge una connessione alla destinazione di un connettore, la sincronizzazione iniziale non avviene automaticamente. Lo stato dell’operazione rimane su “Impostazione del connettore…”
  • AR38732: Connettore per Box: Una cartella o un documento DocuShare la cui proprietà del Titolo contiene una barra o una barra rovesciata non viene sincronizzata su Box.
  • AR38741 – Connettore per DocuSign: Quando si modifica il nome di una cartella in DocuShare Flex, la modifica non viene estesa al nome dell’envelope di DocuSign.
  • AR38758: Connettore per DocuSign: Una volta che una envelope è stata inviata da DocuSign, i documenti contenuti in DocuShare Flex NON vengono bloccati come dovrebbero.
  • AR38775 – Connettore per DocuSign: L’allegato non viene sincronizzato da DocuShare Flex su DocuSign se l’utente fa clic su “Continua” in DocuSign prima che la sincronizzazione del documento da Flex su DocuSign sia stata completata.
  • AR38776 – Connettori per DocuShare Flex: Se una cartella Flex contiene un tipo di file non supportato in DocuSign (ad es. .msg, .tif, .tiff, .xps, .wpd), Lo stato del connettore non passa in “Connessione attiva”. Ma rimane bloccato su “Impostazione del connettore…” mentre tutti gli altri tipi di file supportati vengono caricati DocuSign. (Procedura alternativa: Rimuovere i tipi di file non supportati da DocuSign e lo stato del connettore passerà in “Connessione attiva”.) Vedere anche AR38777.
  • AR38777 – Connettore per DocuSign: Tipi di file quali “.msg, .tif, .tiff, .xps, .wpd ” sono supportati da DocuShare Flex ma non da DocuSign.
  • AR38850: Connettore per Salesforce.com: Se un documento sincronizzato viene spostato dall’interno della gerarchia DocuShare Flex di origine all’esterno di essa (affinché i tipi di connessione sincronizzino file da DocuShare Flex a SFDC), il documento corrispondente in Saleforce non viene eliminato come previsto. (AR38978 e 38745) Questo è un problema anche con i Connettori per Box e DocuSign.
  • AR38875: L’account Salesforce Enterprise utilizzato come banco di prova è soggetto a un limite di 16000 richieste su un periodo di 24 ore. A causa di tale limitazione, l’intervallo di polling predefinito del connettore è stato portato da 1 a 10 secondi.
  • AR38994: I documenti Word, PowerPoint ed Excel creati su Box non sono sincronizzati con DocuShare Flex.
  • AR38997: Connettori per DocuShare Flex: Se una versione anteriore di un documento sincronizzato è impostata come versione preferita, non sarà possibile riordinare le versioni in Salesforce o Box, poiché tale funzionalità non è supportata in questi sistemi.

Localization:

  • AR39250: Connettore per DocuSign – il file certificate.pdf è stato generato.
  • AR39313: Editor di moduli Webforms ed editor di regole.

Versioni precedenti

Le note di rilascio di DocuShare Flex 2.0

Contattaci

0330 123 3245
Contattateci online

Approfondimenti sulla gestione dei contenuti aziendali

PDF, video, grafici informativi e tanto altro su questo argomento.

Condividi: