L’incredibile missione di una nazione: come supportare gli abitanti delle zone più sperdute del Bangladesh

Come Xerox ha aiutato il governo del Bangladesh ad acquisire, conservare e analizzare i dati sulla popolazione, consentendo di fornire in modo più efficiente i servizi sociali a coloro che ne hanno bisogno

Il Bangladesh è una delle dieci nazioni più popolate al mondo. Negli ultimi anni, il Paese ha assistito a un’enorme crescita economica, dovuta in parte all’adozione delle nuove tecnologie. La vita di milioni di abitanti del Bangladesh sarà trasformata con l’introduzione, entro il 2021, dell’iniziativa Digital Bangladesh Vision by 2021, finalizzata ad aumentare l’utilizzo della tecnologia in tutto il Paese. Un elemento chiave dell’iniziativa Digital Bangladesh è stato il progetto di censimento su larga scala National Household Database, al quale hanno contribuito Xerox e il suo partner locale IOE (Bangladesh) Ltd.

A Xerox e IOE è stato chiesto di creare il National Household Database. Il progetto si basava sul seguente quesito: come fare ad acquisire, conservare e gestire le informazioni su vastissima scala?

Xerox, IOE e il BBS hanno raccolto insieme le informazioni sulla popolazione del Bangladesh, composta da più di 160 milioni di persone, al fine di determinare chi abbia accesso ai servizi di base, quali elettricità, acqua corrente e mobilio per le abitazioni. Il governo, con l’aiuto di un finanziamento della Banca Mondiale, può utilizzare il National Household Database per determinare chi necessiti dei programmi di sicurezza pubblica nazionali, così come i modi per fornire adeguati servizi di assistenza alla popolazione.

“Il governo del Bangladesh ci ha chiesto di creare un sondaggio che sarebbe stato recapitato a ogni famiglia del Paese, contenente domande sulle condizioni di vita,” spiega Dave Nesbitt, Xerox Global Lead, Content and Capture Services. “Ci è stato chiesto di creare un questionario che gli abitanti del Bangladesh avrebbero potuto completare a casa propria, dopodiché Xerox avrebbe effettuato la scansione delle informazioni e sviluppato un database utilizzabile dall’Ufficio di Statistica per i propri programmi sociali”. Sebbene questo sia stato il primo progetto sviluppato da Xerox nel Bangladesh, l’azienda vanta una notevole esperienza nella collaborazione con enti governativi in tutto il mondo.

In un periodo di 18 mesi, più di 350 persone di Xerox, IOE e il BBS hanno lavorato a turno sul progetto. Gli addetti alla raccolta dei dati del censimento hanno consegnato porta a porta questionari cartacei; sono stati stampati 45 milioni di questionari e circa 37,5 milioni sono stati completati. “Poiché il Bangladesh è una nazione in via di sviluppo, per il governo era importante acquisire maggiori informazioni sui servizi di base (ad esempio caratteristiche delle abitazioni, proprietà dei beni e dettagli sui componenti dei nuclei familiari) presenti nelle abitazioni” afferma Nesbitt.

Poiché le informazioni raccolte erano estremamente riservate, l’intera operazione di scansione è avvenuta presso il centro di produzione del BBS. Dopo la scansione dei documenti è stato utilizzato il sistema di gestione dei contenuti Xerox DocuShare® per caricare le immagini dei questionari su database virtuali, dove le informazioni potevano essere organizzate, valutate e conservate in modo sicuro. Alla luce dell’enorme volume dei documenti elaborati, Xerox ha aggiunto anche uno strumento di tracking interno per monitorare il processo di produzione globale. (Prima di questo censimento del Bangladesh condotto nel 2017-2018, i dati venivano conservati in formato fisico dal BBS.)

L’accuratezza ha rappresentato un aspetto chiave del progetto. Tutti i dati raccolti porta a porta dovevano essere convalidati rispetto a quelli delle API dei database contenenti le nascite e i dati identificativi degli abitanti del Bangladesh. Oltre a questo, era necessario personalizzare la tecnologia. Xerox ha sviluppato un dizionario per consentire la conversione dei nomi dall’inglese al bengali.

In totale sono state elaborate 76 milioni di immagini di documenti. “Ci hanno colpito la capacità di Xerox di eseguire un programma su così vasta scala, così come le sue competenze tecniche, la profonda comprensione dei processi e le lezioni apprese per i futuri progetti” ha scritto Mohammed Shafiul Alam, Direttore del progetto per l’Ufficio di Statistica del Bangladesh.

 

Condividi: