Come farà la banca privata più storica d’Argentina a eliminare i moduli cartacei delle operazioni bancarie?

Con i servizi Xerox® di acquisizione dei contenuti.

Nel 2017 BBVA, la banca privata più storica d’Argentina, notò una differenza tra il modo in cui interagiva con i suoi clienti e il modo in cui i suoi clienti interagivano con la banca. Più della metà dei clienti di BBVA Argentina comunicava con la banca unicamente attraverso i canali digitali, tuttavia BBVA Argentina continuava a chiedere loro di usare carta e penna per richiedere una nuova carta di credito, aprire un conto o iscriversi alle iniziative della banca. Queste procedure richiedevano solitamente 40 minuti.

Per digitalizzare le procedure di inserimento, BBVA Argentina ha introdotto i Servizi Xerox di acquisizione dei contenuti. “Acquisiscono e convalidano automaticamente le informazioni da qualsiasi fonte, cartacea o elettronica,” afferma Boris Fantini, Marketing Manager di Latam Xerox Services. “Sono in grado di inviare queste informazioni direttamente a varie destinazioni per conservare, indicizzare e recuperare i contenuti in base alle necessità”.

Ora, quando entrano in banca, i clienti devono semplicemente firmare elettronicamente il proprio nome e completare i documenti di richiesta. Per aggiungere un ulteriore livello di sicurezza, i servizi di acquisizione dei contenuti utilizzano le firme digitali biometriche. Dopo che i clienti hanno completato i documenti digitali, BBVA Argentina può reindirizzarli e conservarli su reti interne, mentre il cliente riceve la propria copia tramite e-mail o sotto forma di file PDF. BBVA Argentina può inoltre richiamare i dati memorizzati di un cliente e aggiungerli ai moduli futuri, rendendoli più veloci da completare.

“Utilizzando i servizi Xerox di acquisizione dei contenuti, BBVA Argentina sta per eliminare tutti i moduli cartacei di inserimento dalle sue 251 filiali in Argentina”, afferma Claudio De Siervi, specialista di trasformazione digitale di Xerox. “Le tempistiche di registrazione presso le filiali sono scese da 40 a 10 minuti, mentre la procedura di gestione della documentazione della banca è passata da 10 a 1 minuto”.

“È chiaramente una soluzione che ci aiuta”, afferma Javier Ayesta, Vicedirettore della gestione dei processi e della reingegnerizzazione di BBVA Argentina. “Ci rende molto più competitivi”.

Condividi: