Passa al contenuto principale Fai clic qui per leggere la nostra Dichiarazione sull’accessibilità o per contattarci in caso di domande riguardanti l’accessibilità.

6 tendenze multicanale

che i fornitori di stampa devono conoscere subito

6 tendenze multicanale che i fornitori di stampa devono conoscere subito

Sono tempi pieni di novità per i fornitori di stampa. Ma anche ricchi di sfide. Ogni giorno occorre superare ostacoli che solo 10 anni fa erano sconosciuti. Prendiamo il boom del digitale, per esempio, che sta influendo negativamente sui volumi di stampa e aumentando le aspettative dei clienti. Ma se molti possono vederci ostacoli insormontabili, gli stampatori più accorti ci vedono una miniera di opportunità, rappresentata dai servizi di marketing multicanale.

Ne vuoi la prova? Circa il 75% degli intervistati di un sondaggio svolto da InfoTrends pensa che i fornitori di stampa debbano trasformarsi in fornitori di servizi di marketing. Perché? Perché in un periodo in cui volumi e margini di stampa sono sotto pressione, il marketing multicanale offre l’opportunità di ribaltare la situazione. E anche perché ti consente di fornire servizi che aiutano i tuoi clienti a soddisfare gli obiettivi di comunicazione in modo più efficace, facendoli tornare da te per altri lavori.

Scopri subito queste tendenze di marketing multicanale che dovresti ben presto fare tue.

  1. Priorizza la comunicazione mobile Non ci si può più negare: la nostra è l’era dello smartphone. Questi piccoli dispositivi sono ormai talmente integrati alla nostra vita che di recente uno studio ha scoperto che per oltre il 50% degli utenti, guardare lo smartphone è il primo gesto quotidiano al risveglio.1 Praticamente viviamo con lo smartphone in mano. E si vede. Nel 2016, il traffico web da mobile ha addirittura sorpassato quello da desktop.2 Non ti puoi permettere di trattare il mobile come un elemento secondario. Anzi, deve essere un elemento centrale e primario di tutte le tue campagne.

  2. Sfrutta le potenzialità della stampa interattiva I professionisti del marketing che desiderano instaurare rapporti soddisfacenti e a lungo termine con i clienti dovrebbero prendere in considerazione la stampa interattiva, per migliorare i tassi di risposta e il ritorno sugli investimenti di marketing (ROMI). Un modo semplice per iniziare è aggiungere PURL o codici QR a lavori di stampa personalizzati, per indirizzare i destinatari a informazioni di maggior valore. Le app di realtà aumentata offrono un’altra opportunità di rendere l’esperienza cliente ancora più esclusiva e memorabile. Senza dimenticare le offerte personalizzate e mirate, che contribuiscono a migliorare l’esperienza dei clienti e la percezione del brand.

  3. Passa all’automazione per il marketing L’automazione applicata al marketing non è più una semplice tendenza, ma uno strumento commerciale fondamentale. Consente infatti di instaurare dialoghi rilevanti di massa ma personalizzati su più canali mediatici, e soprattutto di migliorare l’esperienza cliente con azioni più mirate. E può anche includere la stampa on-demand. L’automazione per il marketing ti regala più tempo, liberandoti dal peso dei compiti più ripetitivi e consentendoti di concentrarti su lavori più complessi e significativi. Non sorprende quindi che il 91% degli utilizzatori più affermati concordi sul fatto che l’automazione applicata ai servizi di marketing è “estremamente importante” per il successo globale della strategia di marketing multicanale.3

  4. Utilizza video personalizzati Il video ricopre un ruolo speciale nel marketing mix, perché è immediato ed è perfetto per comunicare dati complessi in modo semplice. Infatti, il 51% dei professionisti di marketing a livello globale vede nel video il tipo di contenuto dal ROI migliore.4 Sfrutta la forza del video integrandola con i vantaggi della personalizzazione, per rappresentare virtualmente qualsiasi tipo di dato dei clienti in modo creativo, generando un’esperienza utente altamente pertinente. Puoi includere effetti visivi dall’aspetto scenografico mediante testo variabile, fermi immagine personalizzati, effetti speciali e animazione. Prendi in considerazione un investimento o una collaborazione con una casa di produzione video e poi applica la tua esperienza unica a questo formato.

  5. Offri campagne di marketing multicanale ordinabili tramite un portale web​ Il web-to-print offre un’ampia serie di vantaggi ai fornitori di servizi di stampa:

    • la generazione di affari nelle ore di chiusura;

    • un rapporto consolidato con i clienti;

    • una migliore gestione del brand;

    • una capacità di penetrazione dei mercati più ampia;

    • una gestione centralizzata;

    • il massimo dell’efficienza.

    Grazie a questi vantaggi, i fornitori di servizi di stampa possono offrire di più ai clienti, garantendo la produzione di ciò che desiderano quando ne hanno bisogno.

  6. Vai oltre i limiti della stampa a dati variabili​ Ormai la stampa a dati variabili ti sarà familiare. Molti stampatori offrono un servizio simile, e non da poco tempo. Ma oggi i clienti si aspettano di più in termini di personalizzazione. Più campi, e una tecnologia migliore. Una soluzione di stampa a dati variabili di un fornitore di software leader di settore, come XMPie ti consentirà di continuare a lavorare con strumenti di design e formati di file conosciuti, oltre a dati di file semplici, pur spingendo la personalizzazione al massimo. Con quale risultato? Lavori intelligenti e pertinenti, che non passeranno inosservati. Opéra De Montréal sta già traendo vantaggio da queste tendenze grazie al software XMPie, che consente di sfruttare i dati dei clienti per creare campagne di marketing one-to-one personalizzate e pertinenti con testi, stili e immagini variabili su stampa, web, email e piattaforme mobili.

Seguire ciecamente le tendenze di mercato non è mai una buona idea. Ma se fai attenzione a come si sta sviluppando il marketing multicanale, capirai subito perché si tratta di un’area importante in cui investire se desideri rimanere un passo avanti rispetto alla concorrenza.


  1. https://www.impactbnd.com/blog/mobile-marketing-statistics-for-2016

  2. http://bgr.com/2016/11/02/internet-usage-desktop-vs-mobile/

  3. http://www.emailmonday.com/marketing-automation-statistics-overview

  4. http://www.wordstream.com/blog/ws/2017/03/08/video-marketing-statistics

Tempi di inattività annullati: il sogno può diventare realtà

Ecco alcuni suggerimenti per chi vuole rendere il sogno di annullare i tempi di inattività una realtà.

A smiling woman looking at mail in a post office

8 ragioni per cui il mailing diretto è più efficace dell’email

Il dibattito è di lunga data: è meglio il mailing diretto o l’email?

Articoli correlati

Condividi